Giorno della memoria

Print Friendly, PDF & Email

Il 27 gennaio, Giorno della Memoria della Shoah, il Mattiussi-Pertini ha ricordato la liberazione dei deportati ebrei con l’esibizione di danze ebraiche, che ricordano quanto sia unito il popolo ebraico e rispettoso delle leggi senza le quali, per esso non ci può essere vera libertà. Sono state anche lette, alternandole con la presentazione di alcuni video, alcune poesie: opere di Primo Levi, Blues del rifugiato (in inglese) e la canzone Bambino nel vento in versione inglese.
La classe che si è esibita nelle danze è stata la 1C AFM Mattiussi (prof.ssa Daniela Dose). Hanno collaborato anche le classi 1D AFM (prof.ssa Brigida Castaldi), 2A AFM (prof.ssa Laura Mariuzzi), 1C del Pertini (prof.ssa Sara Carnelos) e 1B AFM (prof. Gabriele Falco).
La maestra di danza che ha saputo coinvolgere i ragazzi è Chiara Quarin.
L’evento è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Pordenone e l’associazione Via Montereale.

(foto: Alexander Krivitskiy on Unsplash)

Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?