All’attenzione massima dei genitori degli allievi

Per poter organizzare nel modo migliore la risposta a criticità connesse con l’emergenza sanitaria è indispensabile che:

    • i genitori rispondano al telefono: qualunque datore di lavoro comprenderà che vi sia questa necessità allo stato delle cose;
    • i genitori consegnino, tramite i propri figli, il consenso informato preventivo per l’effettuazione del tampone/test rapido: il modello si trova a pag. 12 dell’allegata ordinanza n. 34 del Presidente della Regione FVG Massimiliano Fedriga

Ordinanza_34_PC_FVG_dd_14_10_2020