Nuove disposizioni su rientro dopo quarantena 30 gennaio 2022 – Procedure messe in atto in risposta alle positività

Si riporta di seguito quanto comunicato in data 29 gennaio 2022 dal Dipartimento di prevenzione dell’ASFO:

Gentile Referente Covid-19,

si segnala che è entrato in vigore il DL 4/2022 a seguito del quale Gli alunni in possesso di Green Pass (guariti/vaccinati), qualora previsto un test antigenico rapido o molecolare per il rientro a scuola o per autosorveglianza a seguito di caso/i positivo/i in classe, possono essere riammessi in classe con il solo possesso del Green Pass, senza l’obbligo di effettuare un test antigenico rapido o molecolare”.

 

Con riferimento alle procedure messe in atto nell’istituto per rispondere ai casi di positività si precisa quanto segue:

  • l’istituto, per attivare quanto previsto in presenza di 2 o 3 positività in una stessa classe deve valutare se vi sia una contemporaneità nella presenza dei soggetti positivi in classe in un certo lasso temporale: se ad esempio un secondo positivo appare 10 giorni dopo la presenza del primo, è evidente che non vi è contemporaneità e i due casi saranno trattati come situazioni con 1 positività
  • l’istituto assume proprie decisioni sulla base di evidenze di cui sia a conoscenza; accade spesso che una positività sia segnalata anche 2 o 3 giorni dopo essere stata condivisa sui social: è pertanto importantissimo che le segnalazioni di tempestività siano immediate
  • spesso vengono segnalata positività per test “fai da te” che al momento non sono considerabili, anche se, per un criterio di prudenza talvolta si valutano anche questi

Il numero di segnalazioni, sia sull’indirizzo mail istituzionale sia su altri indirizzi di posta, è assai notevole e richiede estrema attenzione e tempo: una volta al giorno vengono assunte le decisioni, di norma per segnalazioni giunte entro le ore 18.00